I farmaci per la pressione alta aumentano il rischio di cancro?


Aumenta il rischio di cancro da farmaci per l'ipertensione?

(14/06/2010) Secondo uno studio statunitense, i farmaci per la pressione alta favoriscono il rischio di sviluppare il cancro. Secondo gli scienziati della Case Western Reserve University di Cleveland, gli abbassatori della pressione arteriosa di classe "Sartane" potrebbero aumentare leggermente il rischio di cancro. Lo studio ha valutato statisticamente test antidroga pubblicati fino a novembre dello scorso anno (2009). Secondo i risultati dello studio, la valutazione ha rivelato che il tasso di rischio di cancro nei pazienti con tali agenti ipotensivi era del 7,2 per cento. D'altra parte, le persone che non assumevano farmaci antiipertensivi avevano un rischio del 6,0% di cancro. Il ricercatore Ilke Sihapi della Case Western Reserve University ha dichiarato: "Il rischio maggiore di sviluppare nuovi casi di cancro è gestibile ma significativo".

Il farmaco più comunemente usato in questa classe è il farmaco "Micardis" di Boehringer-Ingelheim. Questo farmaco da solo ha portato alla società farmaceutica vendite per 1,39 miliardi di euro l'anno scorso. Tuttavia, la società "Boehringer-Ingelheim GMBH" ha annunciato lunedì che il farmaco era "sicuro". Si riferisce ad altri studi e ha effettuato un'analisi dei dati di sicurezza per Micardis. L'analisi ha mostrato che gli agenti antiipertensivi non aumentavano il rischio di sviluppare il cancro. La società farmaceutica ha spiegato che sono stati utilizzati studi e dati di oltre 50.000 pazienti.

L'ipertensione è ora una cosiddetta malattia diffusa nelle nazioni industrializzate occidentali. Uomini e donne sono ugualmente colpiti. Si stima che circa il 50 percento degli uomini e circa il 40 percento delle donne siano affetti da ipertensione. Circa la metà dei pazienti non è a conoscenza della propria malattia, poiché la pressione alta spesso non causa sintomi a lungo. Con una malattia della pressione alta c'è un alto rischio di cosiddette malattie secondarie, come le malattie cardiovascolari. Con l'ipertensione, molti cardiologi prescrivono agenti antiipertensivi. (Sb)

Leggi anche:
Ipertensione (ipertensione)
Abbassa la pressione sanguigna con meno zucchero
Alta pressione sanguigna a causa della polvere fine in città
La solitudine può aumentare la pressione sanguigna
Evitare i carboidrati abbassa la pressione sanguigna

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Come il Covid-19 colpisce il paziente oncologico


Articolo Precedente

La lobby farmaceutica influenza la politica sanitaria

Articolo Successivo

Gli esperti di salute della CDU vogliono abolire il PKV