Il reumatismo aumenta il rischio di infarto



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il reumatismo aumenta il rischio di infarto. Se il reumatismo viene riconosciuto e trattato in anticipo, i pazienti proteggono anche i loro cuori.

Come riportato dalla Società tedesca di reumatologia, il reumatismo aumenta anche il rischio di ictus e infarto. Perché con una malattia reumatica non si accendono solo le articolazioni, ma anche le pareti dei vasi sanguigni. Anche i pazienti reumatici soffrono più spesso di calcificazione delle navi.

Le persone con reumatismi hanno un aumentato rischio di infarto. Il rischio aumenta dal 30 al 60 percento. Il rischio di infarto del miocardio aumenta di nuovo quando vengono aggiunti altri fattori come ipertensione, obesità, fumo o aumento dei livelli di grasso nel sangue. Come annunciato dalla Society for Rheumatology, è indispensabile che il reumatismo venga trattato in anticipo in modo che il cuore non sia stressato. Qui, ad esempio, anche i farmaci antinfiammatori di molti farmaci reumatici hanno un effetto positivo sul sistema cardiovascolare. Circa mezzo milione di persone (440.000) soffrono di reumatismi in Germania. Al congresso previsto, la società prevede di discutere ulteriori misure efficaci contro i reumatismi e le malattie secondarie.

In molte malattie reumatiche, il sistema immunitario viene prima disturbato, per cui l'organismo umano attacca le proprie strutture come la pelle interna dell'articolazione. La conseguenza di ciò è un'infiammazione cronica delle articolazioni, che è associata a un forte dolore per il paziente. C'è gonfiore, versamento delle articolazioni e persino distruzione delle articolazioni. Convenzionalmente, il reumatismo è trattato con farmaci antinfiammatori e analgesici. Le possibilità della naturopatia come denti di leone, ortiche e foglie di betulla offrono ulteriori possibilità. (Sb)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: La nuova Consensus italiana sulla gotta


Articolo Precedente

Rischio di cancro: troppa acrilamide negli alimenti

Articolo Successivo

Influenza aviaria nel Brandeburgo: autorità allarmate