Nelson Mandela rilasciato dall'ospedale


Nelson Mandela rilasciato dall'ospedale

Nelson Mandela ha lasciato l'ospedale. Dopo due giorni di trattamento per una malattia respiratoria acuta in clinica, lo stato di salute dell'ex presidente sudafricano è migliorato di nuovo

Il 92enne vincitore del premio Nobel per la pace ed ex presidente sudafricano, Nelson Mandela, è stato in grado di lasciare l'ospedale dopo un trattamento riuscito. Dopo due giorni di permanenza nella clinica, l'ex combattente anti-apartheid in Sud Africa è stato riportato ieri in ambulanza nella sua villa nel distretto di Houghton a Johannesburg.

Condizioni di salute Segreto ben tenuto di Mandela Inizialmente, il partito al potere "African National Congress (ANC)", il cui leader di lunga data era Mandela, ha annunciato giovedì "Nelson Mandela è (...) all'ospedale Milpark di Johannesburg, dove è sottoposto a un controllo di routine". Come in passato, la salute di Mandela è stata riportata molto lentamente. Fu solo quando il trattamento fu completato che divenne noto che Madiba, come Mandela è conosciuta dai sudafricani con il suo nome tradizionale di clan, soffriva di malattie respiratorie acute. L'intero paese era molto preoccupato per il ricovero in ospedale di Mandela. Molti sudafricani adorano il loro ex presidente e temono il peggio di un possibile deterioramento della loro salute. Folle di giornalisti hanno assediato l'ospedale giorno e notte, e sono scoppiate voci secondo le quali si diceva che Mandela stesse morendo.

Mandela ha curato la malattia respiratoria acuta Ora che la salute del 92enne è migliorata di nuovo ed è stato dimesso dall'ospedale, i parenti e la popolazione generale sono sollevati. Le informazioni sulla situazione sanitaria di Mandela sono di nuovo pubbliche. Non da ultimo a causa del timore del panico tra la popolazione, l'ANC, i parenti di Mandela, la Nelson Mandela Foundation e i medici curanti sono stati finora molto riluttanti a trasmettere informazioni. Dopo il successo del trattamento, il vice presidente sudafricano Kgalema Motlanthe dell'ospedale Milpark di Johannesburg ha ora annunciato che Mandela era in buone condizioni e di buon umore - stava persino scherzando con i suoi visitatori. Nelson Mandela è stato dimesso dall'ospedale venerdì dopo due giorni di successo nel trattamento delle malattie respiratorie acute. Nelson Mandela "ha reagito molto bene alle cure in ospedale", ha sottolineato il capo medico militare Vejaynand Ramlakan. Tuttavia, l'ex presidente sudafricano continuerà a ricevere cure mediche a casa nei prossimi giorni e sarà "attentamente monitorato", ha affermato Ramlakan.

Il mondo è preoccupato per la salute di Mandela Quando è stato annunciato mercoledì che Mandela era in ospedale, non solo tutto il Sud Africa si era concentrato sulla salute del 92enne, ma anche molti sostenitori a livello internazionale erano preoccupati per la salute del vincitore del Premio Nobel per la pace. La lotta di Mandela contro l'apartheid e la discriminazione razziale, i 27 anni di prigione che accettò per la lotta e il suo impegno per una transizione pacifica dopo la sua liberazione nel febbraio 1990, furono ampiamente riconosciuti in tutto il mondo. Accanto a Martin Luther King e Malcolm X, Mandela è ora considerata una delle figure di spicco nella lotta contro l'oppressione globale dei neri. Ma l'ex presidente sudafricano si è ritirato sempre più dalla vita pubblica negli ultimi anni. Nelle sue poche apparizioni, recentemente ha anche fatto un'impressione estremamente indebolita. Tuttavia, come ha sottolineato un portavoce dell'ANC, Mandela ovviamente non è più un giovane. Di conseguenza, c'è un grande sollievo che il suo stato di salute si sia di nuovo stabilizzato. (Fp)

Leggi anche:
Nelson Mandela ricoverato in ospedale

Immagine: Nelson Mandela

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: Michael Jackson meets Nelson Mandela


Articolo Precedente

Le persone assicurate AOK stanno minacciando ulteriori contributi?

Articolo Successivo

Batteri trovati nella crema adesiva