Ogni quinto bambino mostra problemi comportamentali


Ogni quinto bambino mostra problemi comportamentali

Secondo l'Associazione professionale dei pediatri (BVKJ), ogni quinto bambino mostra problemi comportamentali nei centri diurni bavaresi. I bambini di età compresa tra i quattro e i cinque anni sono particolarmente colpiti. Anche le malattie mentali sono sempre più osservate nei bambini delle scuole elementari.

Il 20 percento dei bambini dell'asilo mostra comportamenti sorprendenti
Più del 20% di tutti i bambini dai quattro ai cinque anni mostra comportamenti sorprendenti nelle scuole materne bavaresi. L'Associazione dei pediatri basa questa affermazione su un'analisi del gruppo di lavoro contrattuale delle compagnie assicurative sanitarie in Baviera (90 compagnie assicurative partecipanti). Durante il periodo di valutazione, tra l'autunno 2009 e l'estate 2010 sono stati esaminati in totale 4318 bambini. Un totale di 943 bambini esaminati sono risultati "cospicui". “Questi risultati confermano le nostre osservazioni in pratica. Vediamo sempre più bambini con disturbi dello sviluppo, scarsa concentrazione e problemi mentali. Le "nuove" malattie rappresentano anche enormi sfide per noi pediatri. Non è insolito per noi diventare psicologi della famiglia - ed è esattamente per questo che stiamo anche stabilendo nuove priorità nell'istruzione e nella formazione dei pediatri in Baviera ", ha spiegato il dott. Martin Lang di Augsburg, presidente di stato dell'associazione professionale dei pediatri in Baviera (BVKJ). Sono stati presentati questionari agli educatori durante gli esami preventivi regolari U8 (4 anni) e U9 (5 anni). Il questionario comprendeva argomenti come le abilità sociali, le capacità motorie, il movimento e il coordinamento del corpo, nonché le capacità di concentrazione dei bambini.

15% di sviluppi indesiderati anche negli studenti delle scuole elementari Secondo l'associazione medica, non sono solo i bambini piccoli a soffrire di deficit sociali. I "nuovi quadri clinici" sono stati spesso osservati durante gli esami preventivi di bambini in età scolare. In circa il 15% dei bambini di età compresa tra i sette e gli otto anni, nel corso degli esami preventivi (U10 e U11) sono stati riscontrati chiari deficit in termini di competenza sociale e costituzione emotiva. “I questionari sono compilati da insegnanti e genitori, persone che hanno a che fare con i bambini ogni giorno. A questo proposito, il risultato è già inquietante. Vediamo non solo un aumento dei cosiddetti "bambini ADHD" - cioè bambini iperattivi e spesso anche sfocati che spesso hanno problemi scolastici - ma anche bambini con problemi emotivi e, sfortunatamente, anche molti che hanno difficoltà a trattare con i loro coetanei. Questo è già un grave problema sociale ", ha avvertito Lang.

Riconoscere e trattare i nuovi problemi di dentizione
Alla luce di questi risultati, Bavaria ha iniziato a collaborare con i fondi dell'assicurazione sanitaria della società per sviluppare un'offerta che riconosce "nuove malattie" in una fase precoce. La gamma di trattamenti ed esami è specializzata in problemi mentali e sociali per i bambini. "Il modulo socio-pediatrico che abbiamo sviluppato nell'ambito del" BKK Starke-Kids-Contract "ci offre l'opportunità nella pratica di affrontare intensamente i problemi emotivi dei bambini e di sviluppare soluzioni. L'obiettivo è stabilizzare i bambini e dar loro così tanta forza emotiva che non è necessario un ricovero in ospedale. Sfortunatamente, il numero di ricoveri ai bambini nelle cliniche psichiatriche è aumentato drammaticamente negli ultimi anni ”, spiega Lang. L'associazione pediatrica vuole contrastare in pratica l'aumento delle malattie mentali con l'ulteriore sviluppo dell'assistenza pediatrica. “I cosiddetti contratti selettivi ci danno l'opportunità di reagire rapidamente ai cambiamenti nelle cure mediche per bambini e adolescenti. Naturalmente, ciò aumenta le esigenze della nostra area specialistica - ed è esattamente per questo che stabiliamo le priorità corrispondenti per i nostri ulteriori eventi di formazione ", ha continuato Lang.

I bambini soffrono di stress crescente
Le osservazioni dell'Associazione dei pediatri e degli adolescenti coincidono essenzialmente con altri studi. Un sondaggio Forsa, ad esempio, giunge alla conclusione che ogni secondo studente bavarese soffre di sintomi di stress. Durante l'indagine rappresentativa, un totale di 1.000 genitori provenienti da tutta la Germania sono stati interrogati sullo stress dei loro figli. È stato dimostrato che la pressione per eseguire è costantemente diminuita, soprattutto nelle scuole. Di conseguenza, i genitori intervistati hanno dichiarato che circa il 29 percento degli scolari soffriva in parte di notevoli problemi di concentrazione. Anche i bambini in Baviera soffrono di disturbi come il mal di testa più spesso dei bambini nel resto della Germania. In molti casi, tuttavia, il sistema scolastico come principale causa di stress e sofferenza psicologica non viene affrontato. Piuttosto, tra le altre cose, il Techniker Krankenkasse, basato su un'analisi dei dati interni dei pazienti, ha registrato che le prescrizioni mediche per i medicinali per aumentare la capacità di concentrazione sono aumentate rapidamente. In questo contesto, gli educatori criticano il miglioramento delle prestazioni con le droghe. Invece, i bambini hanno bisogno di maggiori opportunità di sviluppo e molta libertà per la creatività. (Sb)

Continuare a leggere:
L'allenamento notturno aiuta i bambini con disturbi del sonno
Lo stress costante mette l'anima sotto pressione
Ogni decimo bambino soffre di disturbi mentali
L'esperto GEW avverte della pressione eccessiva da eseguire
Ogni secondo studente soffre di stress
Molti bambini vanno a scuola senza colazione

Immagine: Günter Havlena / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: Cosa fare se hai un figlio con DOP - disturbo oppositivo provocatorio


Articolo Precedente

Le persone assicurate AOK stanno minacciando ulteriori contributi?

Articolo Successivo

Batteri trovati nella crema adesiva