Scambiati bambini in ospedale australiano



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Bambino confuso in clinica australiana

Dopo la confusione dei bambini in una clinica australiana, i responsabili cercano di spiegare. Una serie di misure di sicurezza dovrebbe prevenire la confusione accidentale dei neonati negli ospedali, ma l'errore umano ha portato due madri ad allattare uno strano bambino per più di otto ore, ha riferito un portavoce della clinica nella cittadina di Geelong, a ovest di Melbourne.

Nell'ospedale australiano, i bambini sono stati scambiati da due madri e le donne hanno poi allattato strani bambini per ore. Le due madri australiane hanno sperimentato ciò che migliaia di donne temono quando sono nate in una clinica più grande: i loro figli sono stati accidentalmente scambiati dal personale della clinica in un momento trascurato. E se non fosse stato per un membro della famiglia particolarmente attento a notare la confusione, le donne potrebbero ancora allattare al seno uno strano bambino oggi.

Errore umano Causa della confusione del bambino Diverse misure di sicurezza, come bracciali per madre e bambino, sono effettivamente utilizzate nel reparto maternità della clinica per prevenire la confusione accidentale dei neonati. Nel caso presente, tuttavia, il personale dell'ospedale apparentemente non ha abbinato sufficientemente i braccialetti dei due bambini con quelli delle loro madri, in modo che le donne abbiano allattato uno strano bambino per oltre otto ore. Fu solo attraverso l'intervento di un membro della famiglia attento che il bambino alla fine fu confuso. La direzione dell'ospedale si scusò immediatamente per l '"errore umano", ma le madri furono private delle prime ore particolarmente importanti con il proprio figlio. Secondo gli esperti, il primo contatto con il proprio figlio immediatamente dopo la nascita è un momento particolarmente delicato in cui il legame tra madre e figlio raggiunge un nuovo livello. Ma le madri nella clinica australiana non hanno trascorso questo momento da sole, ma con uno strano bambino. La confusione non sarebbe nemmeno stata notata e le madri avrebbero portato a casa gli strani bambini se un membro della famiglia particolarmente attento non avesse notato i diversi caratteri sui braccialetti della madre e del bambino.

La direzione della clinica annuncia esami intensivi La direzione della clinica e il personale si sono espressamente scusati per la confusione dei bambini già notata venerdì e hanno sollecitato le madri a comprendere l'errore umano. I bambini sono stati anche sottoposti a un esame intensivo per escludere possibili infezioni dall'allattamento al seno delle strane donne. Dal momento che i bambini giusti sono finiti con le loro madri, i medici potrebbero essere in grado di sperare nell'indulgenza del paziente. Tuttavia, ulteriori indagini sull'incidente sono state avviate al fine di evitare definitivamente tali errori in futuro, ha affermato la direzione della clinica. Alla luce del caso attuale, tuttavia, si pone la questione della frequenza con cui tali confusioni si verificano effettivamente nella pratica clinica quotidiana e di quante di queste confusioni potrebbero non essere scoperte, in modo che le persone colpite crescano uno "strano" bambino durante la loro vita. (Fp)

Leggi anche:
La nascita come hobby costoso per le ostetriche
La professione di ostetrica è minacciata
Il tasso di natalità cesareo raggiunge livelli record
Avviso di mancanza di ostetriche

Credito fotografico: lydia margerdt / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: E se non fossi tua madre? - le reazioni dei figli


Articolo Precedente

Danno cerebrale da intestazioni?

Articolo Successivo

OMS: 350 milioni di persone con depressione