Si dice che le zanzare genetiche prevengano la febbre dengue



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Si dice che le zanzare geneticamente modificate fermino la diffusione della febbre dengue

In Brasile, si prevede che le zanzare geneticamente modificate contengano la popolazione della zanzara Aedes aegypti, poiché causano una pericolosa febbre dengue. Se le zanzare femmine invariate si accoppiano con i campioni geneticamente modificati, la prole comune muore nella fase larvale. Tuttavia, le conseguenze ecologiche non sono prevedibili. In Malesia, un tentativo simile è stato annullato a causa di massicce proteste pubbliche.

Nessun vaccino contro la dengue trovato finora La febbre dengue è una malattia infettiva causata dal virus della dengue. I virus vengono trasmessi nelle regioni tropicali e subtropicali dalla zanzara "Aedes aegypti". A causa della crescente globalizzazione, gli esperti ritengono che la febbre dengue si diffonderà ulteriormente a causa della crescente diffusione del suo vettore. La malattia è la malattia infettiva virale a diffusione più rapida e trasmessa dalle zanzare nel mondo. Finora non sono stati sviluppati né un vaccino né una promettente terapia antivirale.

La febbre dengue mostra principalmente sintomi simil-influenzali come febbre, dolore alle articolazioni e agli arti. Inoltre, possono verificarsi sanguinamenti interni e la cosiddetta sindrome da shock dengue (DSS), che in entrambi i casi porta alla morte del paziente. Negli ultimi sei mesi, circa 500.000 persone in Brasile hanno contratto la febbre dengue.

A causa della crescente diffusione della malattia infettiva, il Ministero della Salute brasiliano prevede di utilizzare le zanzare geneticamente modificate contro il corriere. Si dice che le zanzare maschi modificate si accoppino con femmine invariate che trasmettono la febbre dengue. La prole comune dovrebbe quindi morire nella fase larvale, in modo che la popolazione di zanzare nel suo insieme sia ampiamente contenuta.

La fabbrica di insetti produce zanzare geneticamente modificate contro la febbre dengue Nello stato di Bahia, pochi giorni fa è stata aperta la prima fabbrica di insetti della società Oxitec, uno spin-off dell'Università di Oxford, che produrrà circa quattro milioni di zanzare transgeniche a settimana in futuro. Qualche tempo fa, Luke Alphey, capo della ricerca di Oxitec, ha scritto sulla rivista "Nature Biotechnology" che erano già state condotte con successo prove sul campo con le zanzare geneticamente modificate sull'isola di Grand Cayman nei Caraibi. Il ministero brasiliano invoca ulteriori studi. In due villaggi, la popolazione di zanzare è diminuita del 90% in un anno a causa delle zanzare maschi geneticamente modificate.

Tuttavia, il progetto del Ministero della Salute brasiliano ha ricevuto critiche in molti luoghi. La misura può essere considerata un successo solo dopo un lungo periodo di tempo. E anche se il numero di infezioni da dengue diminuisce effettivamente, il microbiologo Anthony James ha scritto qualche tempo fa sulla rivista "Science". Il numero di zanzare è di minore interesse solo se la malattia continua a diffondersi e porta alla morte di molte persone. Inoltre, il periodo di osservazione di sei mesi è troppo breve per rilasciare dichiarazioni affidabili sul successo dell'esperimento. La popolazione di zanzare potrebbe anche diminuire in questo breve periodo a causa di altre influenze sconosciute.

I critici sono particolarmente preoccupati per le conseguenze ecologiche che l'intervento in natura potrebbe avere. Nessuno conosce le conseguenze dell'ecosistema se la zanzara Aedes aegypti viene sterminata. Ad esempio, è la fonte di cibo per molti uccelli e altri animali. Tuttavia, le zanzare possono anche sviluppare resistenza, in modo che i discendenti degli animali geneticamente modificati sopravvivano. Ciò potrebbe persino promuovere la diffusione della febbre dengue.

In Malesia, la popolazione ha impedito le prime prove sul campo con le zanzare di Oxitec attraverso massicce proteste. Lo sviluppatore è stato successivamente accusato di informare il pubblico troppo tardi e insufficientemente sul suo progetto. (Ag)

Continuare a leggere:
Febbre dengue: con batteri contro i virus
Cambiamenti climatici: la febbre dengue raggiunge l'Europa
I virus esotici raggiungono l'Europa

Immagine: Depeche / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: ALLARME FEBBRE DENGUE


Articolo Precedente

Scambiati bambini in ospedale australiano

Articolo Successivo

Sigarette più dannose per le donne