Arsenico nella birra tedesca: la causa è stata chiarita


Chiarita la causa dell'arsenico nella birra tedesca

Luppolo, malto, lievito e acqua, secondo la legge tedesca sulla purezza, sono gli ingredienti che possono essere contenuti nella birra. Non parla di arsenico. Tuttavia, è noto da anni che la birra tedesca contiene tracce di tossina. La causa di ciò è stata ora scoperta dai ricercatori di Monaco.

I ricercatori di Monaco scoprono la causa della tossina
La quantità di arsenico presente nella birra sembra innocua per il corpo umano, ma la concentrazione è spesso più elevata che nell'acqua potabile. Il materiale filtrante della terra di diatomee è risultato essere la causa della presenza del metallo pesante nella birra. Gli scienziati dell'Università Tecnica di Monaco l'hanno scoperto in anni di ricerca e hanno presentato i loro risultati in una conferenza di chimici a New Orleans domenica. Tuttavia, l'esperto di birra e il capo dell'indagine, Mehmet Coelhan, ha spiegato che i bevitori di birra non dovrebbero preoccuparsi. Una "preoccupazione molto più reale" è il rischio di avvelenamento da alcol. Gli scienziati hanno scoperto che la soluzione può essere trovata nei filtri di terra biatomici. Questi sono utilizzati nella produzione di birra per filtrare la materia sospesa e rendere la birra cristallina. Tuttavia, non per tutti i tipi, le birre naturalmente torbide non vengono filtrate, ad esempio.

140 birre testate Per i test, negli ultimi anni sono stati testati campioni di 140 birre vendute in Germania per tracce di piombo e arsenico. Inoltre, sono stati cercati inquinanti indesiderati come i pesticidi che potrebbero derivare dal grano utilizzato per la produzione della birra. I ricercatori tedeschi hanno scoperto valori di arsenico significativamente superiori al valore guida dell'OMS di dieci microgrammi per litro. Mentre non esiste un valore simile per la birra, l'OMS ne ha impostato uno per l'acqua potabile.

Anche le birre straniere hanno interessato tutti i materiali utilizzati per la produzione della birra sono stati analizzati durante le indagini. "I test hanno mostrato che alcuni campioni di terra di diatomee emanavano arsenico", ha detto Coelhan, capo delle indagini. La terra di diatomee è una roccia formata da ciotole di alghe primordiali filtrato con questo metodo per ammalarsi. I produttori di vino e altri produttori di alimenti usano anche polvere di terra di diatomee come filtro naturale.Inoltre, in altri studi, l'arsenico è stato trovato anche in birre straniere, a volte in concentrazioni più elevate rispetto al tedesco.

Contenuto di arsenico monitorato per anni Dopo che l'arsenico è stato rilevato nella birra anni fa, l'associazione dei birrai tedeschi e bavaresi ha avviato un programma per monitorare il contenuto di arsenico. La birra prodotta, le materie prime e la terra di diatomee venivano esaminate regolarmente. Coelham ha dichiarato: "Ciò metterà sotto pressione i fornitori di terra biatomica" e "I birrifici sono sensibilizzati e sono anche disposti a spendere soldi qui". Il contenuto di arsenico delle birre è diminuito dall'inizio delle indagini circa tre anni fa.

Meno inquinanti Non solo i controlli, ma anche metodi molto semplici possono aiutare a ridurre gli inquinanti, ad esempio l'arsenico può essere rimosso sciacquando il materiale filtrante con acqua. E si potrebbero anche usare sostituti. Il direttore generale della Bavarian Brewers 'Association, Walter König, ha già registrato miglioramenti. Così ha spiegato: "Monitoriamo anche altri metalli pesanti come piombo, mercurio e cadmio, che come tracce di arsenico possono penetrare nella birra dalle materie prime" e ha dichiarato: "Contrariamente ai mesi passati, le analisi non hanno mostrato alcun valore in eccesso ".

Arsenico - veleno e rimedi L'arsenico era conosciuto secoli fa ed era usato all'inizio come veleno per omicidi, come pesticida o come medicina. In alcuni momenti è stato probabilmente usato come antipiretico, come rimedio polmonare, per migliorare le prestazioni e persino come afrodisiaco. L'arsenico è ancora usato in medicina, specialmente nella terapia del cancro. D'altra parte, l'arsenico può anche essere fatale, anche con una dose nell'intervallo di milligrammi a due cifre. L'avvelenamento da arsenico può portare a crampi, dolore addominale, nausea, diarrea e persino shock e insufficienza renale. (anno Domini)

Leggi anche:
I ricercatori trovano l'arsenico nella birra tedesca
La birra protegge da infarto e cancro?

Immagine: Jakob Ehrhardt / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: SCANDALO BIRRE TEDESCHE AL GLIFOSATO Zullo M5S


Articolo Precedente

Le persone assicurate AOK stanno minacciando ulteriori contributi?

Articolo Successivo

Batteri trovati nella crema adesiva