Diabete: zucchero nell'ipoglicemia


Pronto soccorso: la German Diabetes Society consiglia l'immediata assunzione di zucchero in caso di ipoglicemia

L'autunno scorso, una ragazza di 15 anni ha sviluppato un'ipoglicemia acuta a causa del suo diabete di tipo 1. Quando poi chiese glucosio in una farmacia, il farmacista rifiutò la richiesta e mandò via la ragazza, come riportato dai giornali.

La malattia dell '"ipoglicemia", citata nel gergo medico, era precedentemente definita anche diabete adolescenziale perché si manifesta prevalentemente nell'infanzia e nell'adolescenza e raramente viene diagnosticata negli adulti. Secondo il Centro tedesco per la ricerca sul diabete, circa sei milioni di persone in Germania hanno il diabete. I pubblici ministeri hanno quindi indagato sul sospetto fallimento nel fornire assistenza al farmacista, che si è scusato pubblicamente per il suo comportamento.

Tuttavia, i lettori di un blog su Internet di una rivista di farmacisti hanno giudicato inappropriato il comportamento della ragazza. Alcuni hanno incolpato i genitori per la situazione perché la loro figlia diabetica non aveva né denaro né cibo con lei in modo che potesse agire rapidamente in un caso così raro. Altri lettori hanno anche parlato di "scrounging".

"Tali accuse contro le persone con diabete e ipoglicemia sono diffuse e sbagliate", ha detto il professor Dr. med. Andreas Fritsche, portavoce di DDG per i commenti sul blog. “Consigliamo ai pazienti di portare sempre con sé il glucosio. Tuttavia, in rari casi può capitare che ciò non sia a portata di mano e si verifica ipoglicemia indesiderata. ”Ma come si può riconoscere agli estranei che la loro controparte ha davvero bisogno di aiuto a causa della mancanza di insulina? Il comportamento delle persone con bassi livelli di zucchero nel sangue è spesso simile a quello degli ubriachi, ha spiegato Fritsche.

Aiuta senza troppi sforzi
È relativamente facile aiutare con l'ipoglicemia. Una bevanda zuccherata, un cibo zuccherato o la somministrazione di glucosio erano sufficienti per consentire alle persone colpite di rimettersi rapidamente in piedi.

La German Diabetes Society consiglia pertanto di somministrare immediatamente zucchero se si sospetta ipoglicemia. "Devi solo assicurarti che il paziente sia ancora cosciente", spiega l'esperto DDG. Se il paziente diabetico ipoglicemico è svenuto, è sempre necessario effettuare una chiamata di emergenza.

A causa della risposta prevalentemente negativa dei lettori nel blog di Internet, il DGG sottolinea espressamente che l'ipoglicemia è una malattia che di solito insorge senza colpa propria. "Alcune persone con diabete soffrono anche di disturbi della percezione dell'ipoglicemia, l'ipoglicemia li attacca, per così dire, senza preavviso", afferma il professor Fritsche. "Sfortunatamente, l'ipoglicemia viene spesso minimizzata e generalmente scambiata per fame e affaticamento nella popolazione."

Oltre al pericolo di cadere in coma, il conseguente danno di questa malattia è graduale. Il diabete melitico favorisce lo sviluppo di ictus, infarti e spesso porta alla chiusura delle arterie nel tempo. e le persone che si occupano di pazienti diabetici in modo professionale possono imparare di più sulla malattia attraverso uno speciale allenamento del diabete. (Fr)

Immagine: Annamartha / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: Nuovi Farmaci per il Diabete di Tipo 2 per evitare lIpoglicemia


Articolo Precedente

Le persone assicurate AOK stanno minacciando ulteriori contributi?

Articolo Successivo

Batteri trovati nella crema adesiva